fbpx
Home » Allattamento » Abbigliamento allattamento: comodità senza rinunciare allo stile
abbigliamento allattamento

Abbigliamento allattamento: comodità senza rinunciare allo stile

I capi di abbigliamento destinati a essere utilizzati nel periodo dell’allattamento devono essere in grado di garantire la massima comodità a chi li indossa: ma ciò non vuol dire che debbano essere poco ricercati dal punto di vista del design o poco curati sul piano dello stile. La fase in cui il neonato viene allattato non può che condizionare il modo in cui la neo-mamma si veste: e ciò vale non solo per gli indumenti da usare in casa, ma anche per quelli da impiegare fuori, al parco, al supermercato o in qualsiasi altro contesto.

Guida alla scelta del reggiseno

L’abbigliamento allattamento viene studiato per assecondare le esigenze delle donne: basti pensare, per esempio, ai reggiseni, che, nella maggior parte dei casi, sono realizzati in cotone naturale al fine di non causare arrossamenti o comunque irritare pelli che sono già sollecitate in maniera significativa dalla suzione, dalla fatica e dai cambiamenti ormonali. La loro vestibilità è assicurata da una clip tramite la quale la coppa può essere aperta e chiusa ogni volta che se ne ha la necessità.

Le felpe e i top allattamento

Tra i capi di abbigliamento allattamento che meritano di essere presi in considerazione ci sono, inoltre, le felpe, che sono quasi uniche in virtù delle speciali caratteristiche che le contraddistinguono: sono munite, infatti, di una confortevole apertura che è collocata in mezzo alle cuciture, così che risulti invisibile e possa mostrarsi solo nel momento in cui viene adoperata.

Anche i top per l’allattamento costituiscono una soluzione degna di interesse, così come i vestiti: una ulteriore conferma del fatto che allattare un neonato non vuol dire rassegnarsi a essere poco eleganti.

Come si può intuire, durante il periodo dell’allattamento il guardaroba di una mamma ha bisogno di essere integrato o arricchito: non si tratta di stravolgerlo da cima a fondo, ma di ricorrere a pochi indumenti destinati a rivelarsi strategici.

Le caratteristiche dei vestiti

L’abbigliamento allattamento deve consentire a chi lo usa di nutrire il bebè senza difficoltà, in qualsiasi contesto e in qualunque momento. Le classiche camicie larghe costituiscono una delle tante opzioni a disposizione, ma di certo non possono essere l’unica.

Tenendo presente che l’allattamento può essere prolungato fino a quando il bambino compie due anni o anche più, è chiaro che per un periodo così lungo nessuna donna dovrebbe rinunciare a sentirsi bella e in ordine grazie a ciò che indossa.

Esistono perfino gli abiti da allattamento da cerimonia: perché non provarli?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi