fbpx
Home » Bimbi » Guida alla scelta del body neonato
body neonato

Guida alla scelta del body neonato

Tra i tanti capi di abbigliamento di fondamentale importanza per un neonato, il body è uno dei più preziosi, dal momento che ha il compito di proteggere il bambino dalle temperature più rigide. Nella stagione fredda, è importante che il bebè sia coperto specialmente in corrispondenza della zona dei reni, che di solito resta esposta quando non si impiegano le tutine tradizionali ma si preferiscono gli indumenti coordinati.

Body: i principali vantaggi

body neonatoLa maggior parte degli esperti in puericultura promuove l’uso del body neonato, non solo in inverno ma anche in estate. Se nella stagione fredda, infatti, esso contribuisce a tenere caldo il bambino, preservandolo da eventuali malanni di stagione, durante i mesi caldi, soprattutto quando le temperature sono piuttosto elevate, il body permette di assorbire il sudore. Non va dimenticato, infine, il suo ruolo prezioso per il contenimento del pannolino.

Come scegliere il body

Insomma, il body per un neonato continua a essere molto richiesto e apprezzato dalle neomamme e dai neopapà. Sul mercato si possono trovare:

  • modelli senza maniche
  • modelli con le maniche corte
  • modelli con le maniche lunghe

Naturalmente le prime due tipologie sono indicate soprattutto per il periodo primaverile ed estivo, mentre i body con le maniche lunghe vanno preferiti soprattutto in inverno.

Grazie ai negozi online – lo ricordiamo – è possibile scegliere tra una svariata gamma di modelli, caratterizzati da materiali, colori e fantasie differenti; inoltre l’acquisto in rete permette anche di fruire di offerte molte convenienti.

I materiali

body neonatoPrima di acquistare un body per un neonato è essenziale prestare attenzione alla scelta del materiale: non si può fare a meno di optare per un tessuto ipoallergenico, in grado di adeguarsi alle esigenze di ogni stagione. Il cotone – che è una fibra naturale – è, da questo punto di vista, perfetto sia per l’estate che per l’inverno: per i tempi più freddi, infatti, è disponibile un confortevole cotone caldo mentre per l’estate il cotone leggero facilita la traspirazione della pelle. Chi lo desidera per l’inverno può anche optare per deliziosi capi in ciniglia o in lana che assicurano al bebè il massimo del confort e un’ottima vestibilità. Ci vuole più cautela, invece, con i materiali sintetici, che rischiano di provocare irritazioni o arrossamenti alla pelle del neonato, che è di gran lunga più sensibile rispetto a quella degli adulti.

Facebook Comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi