fbpx
Home » Gravidanza » Dieta in gravidanza: cosa mangiare?
dieta in gravidanza

Dieta in gravidanza: cosa mangiare?

Nei 9 mesi di gestazione è assolutamente necessario fare molta attenzione a quello che si mangia. Insomma non c’è niente di più falso della diceria secondo cui bisogna mangiare per due. In realtà il fabbisogno quotidiano deve essere di appena 200 calorie superiore a quello abituale. Scopriamo insieme qual è la corretta dieta in gravidanza cui ciascuna gestante dovrebbe attenersi.

In primo luogo va detto che ingrassare eccessivamente nei nove mesi di dolce attesa potrebbe essere potenzialmente pericoloso sia per la futura mamma che per il feto: i chili in eccesso – infatti – potrebbero determinare seri disturbi come il diabete gestazionale, ipertensione e un elevato livello di glicemia nel sangue.Senza dimenticare che potrebbe essere molto difficile smaltirli dopo il parto.

Dieta in gravidanza: ecco il menù-tipo

Di seguito vi proponiamo uno schema di dieta in gravidanza cui poter fare riferimento qualora si desideri non aumentare eccessivamente di peso quando si è incinta. 

Colazione

dieta in gravidanzaDa bere: 180 ml di latte parzialmente scremato; se siete intolleranti al lattosio potrete optare per una tazza di tè caldo; per zuccherare la bevanda prescelta consigliamo di utilizzare un cucchiaino di miele.

Da mangiare: 2 fette biscottate condite con due cucchiaini di marmellata, in alternativa è possibile mangiare 50 grammi di biscotti secchi.

Gli alimenti da evitare in corrispondenza del primo pasto della giornata sono i seguenti:

  • cereali ricchi di zucchero
  • dolciumi preconfezionati (le classiche merendine – per intenderci -)

Spuntino di metà mattinata

Un frutto di stagione o uno yogurt  alla frutta

Pranzo

150 grammi di petto di pollo o di vitello con due fette di pane e per contorno verdure a volontà. Se preferite un contorno di patate al forno o bollite, eliminate il pane. Concludete il pasto con un frutto di stagione.

In alternativa potrete mangiare 80 grammi di pasta al pomodoro spolverati con parmigiano (più o meno un cubetto), una porzione di verdura e un frutto di stagione.

Cosa evitare:

  • pietanze con condimenti elaborati
  • alcolici

Spuntino pomeridiano

dieta in gravidanzaUn frutto di stagione oppure uno yogurt alla frutta con due fette di pane o di fette biscottate integrali con il miele o ancora uno yogurt magro con due o tre biscotti ai cereali.

I cibi da evitare sono i seguenti:

dolciumi confezionati

cioccolato

gelati

Cena

150 grammi di pesce cotto al vapore e condito con olio evo, limone e prezzemolo; per contorno un piatto di fagiolini e patate. 

In alternativa 50 grammi di riso con il pomodoro e una spolverata di parmigiano e per concludere un frutto di stagione.

Cibi da evitare:

  • carne e pesce crudi
  • wurstel
  • carne secca e insaccati

Naturalmente si tratta di buone norme di massima, ma per qualsiasi dubbio o dieta elaborata su misura delle proprie esigenze, raccomandiamo di rivolgersi al ginecologo o al vostro medico di fiducia.

Quanto bisogna ingrassare in gravidanza?

I ginecologi ritengono che in linea di massima i chili messi dalla gestante dovrebbero variare tra i 9 e i 14 chili, tenendo conto – chiaramente – anche del peso di partenza della donna. Se si tratta di un soggetto sotto-peso prendere fino a 18 chili rientra ancora nella norma.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi