fbpx
Home » Mamma Writer » Consigli importanti per mio figlio
consigli importanti per mio figlio

Consigli importanti per mio figlio

Quante cose si vorrebbero dire a un figlio, ma a volte per mancanza di tempo o per eccesso di pudore si finisce con il tenere per sé le parole più sincere e sentite. Io approfitto del blog per mettere “nero su bianco” i consigli che vorrei sussurrargli un giorno quando sarà un pochino più grande, ma che sono certa faticherò a dire. Li libero adesso, nella speranza che un giorno li legga e ne faccia tesoro.

Consigli importanti per te, figlio mio

Non trascurare chi ti ama e non dare mai nulla per scontato: l’affetto, l’amore e la passione vanno coltivati quotidianamente;

credi in te stesso, non pensare mai di non potercela fare e – nel caso in cui tu dovessi fallire – non abbatterti, ma sii pronto a ricominciare con coraggio. Più è elevato il numero di fallimenti, maggiori possibilità ci sono che tu un domani riesca a vincere!

Non essere avido, ma gusta tutto con moderazione;

sii saggio e prudente, ma impara anche a lasciarti andare;

apprezza ogni singolo momento, sappi che è speciale perché non ne ritornerà uno esattamente uguale;

coltiva le tue amicizie in nome della condivisione e del rispetto reciproco;

sii responsabile, ma non farti sopraffare dagli impegni e dagli obblighi;

smorza con la leggerezza e l’autoironia i periodi difficili: una risata fa bene al cuore e alla mente!

Abbi fiducia in te stesso, ma desidera sempre di migliorare e di raggiungere nuovi obiettivi;

non aderire al pensiero corrente o a quello più “conveniente”, ma sviluppa un tuo metodo critico per discernere in ogni occasione il bene dal male!

Sii entusiasta, sempre (esattamente come lo sei adesso!);

non aver paura della solitudine: stare bene da soli è essenziale per apprezzare la compagnia degli altri;

non aver paura di piangere “perché sei un uomo”; i veri uomini – ricordalo – non hanno paura di mostrare le proprie emozioni;

ama e rispetta la donna che hai accanto, nella piena consapevolezza che siete due persone libere, con i medesimi diritti e i medesimi doveri;

e infine, amore mio, non dimenticare mai che – se anche dovessimo litigare o non comprenderci – io ti amerò e ti proteggerò fino all’ultimo respiro e che riempio i miei occhi – ogni santo giorno – con la luce e la bellezza dei tuoi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi