fbpx
Home » Mamma Writer » Un aperitivo io e te, come ai vecchi tempi

Un aperitivo io e te, come ai vecchi tempi

È vero che tutto il nostro mondo ora ruota intorno a lui. E ciò è fonte di gioia, leggerezza e sorrisi pieni. Io e te siamo una mamma e un papà innamorati, ma che a loro volta si amano e si mancano. Sì. A volte, pur stando accanto, sentiamo forte la nostalgia l’uno dell’altra, dei giorni lunghi trascorsi a riempirci di noi, di parole, di baci, di estate, di “brindisi felici”. Così capita che mentre lui si intrattiene autonomamente nel suo box di giochi e morbidezza, fuggiamo in giardino o in terrazzo per un aperitivo io e te, come ai vecchi tempi. Ci ritagliamo come giovani amanti quei minuti tutti nostri e ritorniamo per un attimo il ragazzo e la ragazza di ieri.

Ridiamo, ci rilassiamo e parliamo di noi: di quest’uomo e di questa donna che si tengono per mano come il primo giorno, che si lasciano ogni volta con una lacrima, che continuano a rincorrersi anche stando accanto.

Un aperitivo io e te: perché l’amore si moltiplica

Da quando è nato Luca, un amore ancora più forte mi lega a te. Lo sento, lo vedo, lo tocco. Oltre a essere l’uomo che ha riempito la mia vita e ha annullato le mie malinconie, sei anche il padre di questo mio figlio che amo più di me stessa. Noi ci apparteniamo, lo so, e questo figlio che invece non ci appartiene, ma che pure amiamo sopra ogni cosa, è il frutto perfetto di ciò che siamo stati e che abbiamo costruito in questi 12 lunghi anni di condivisione.

Ecco, quando provi un amore inaspettato, infinito e travolgente per il tuo bambino non attingi all’amore antico per il suo papà, ma piuttosto moltiplichi il sentimento, fino a ubriacarti d’amore.

Un aperitivo io e te: ora ritorniamo da lui

Poi all’improvviso una vocina cristallina e squillante ci chiama da poco lontano: l’episodio di Masha e Orso è terminato, è ora di rientrare.

Così velocemente torniamo da lui, facciamo a gara a prenderlo in braccio e baciarlo. La famiglia si è ricomposta, l’aperitivo è terminato ed è tempo di goderci la nostra serata di giochi e mani che si stringono, fino a quando non crolleremo abbracciati e intrecciati per tutta la notte.

Facebook Comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi