fbpx
Home » Tag Archivi: maternità

Tag Archivi: maternità

Diventare madre

diventare madre

Sono diventata madre quando sei piombato sul mio petto senza chiedere permesso, ma pretendendo di essere sfamato. Come un picchio che tamburella l’albero tu tamburellavi me in cerca di latte, di amore e consolazione.   Sono proprio le pretese di un figlio, che nascono dalle sue necessità, a trasformarti in madre. Rispetto a esse tu sei accondiscendente e solerte come ...

Leggi Articolo »

Lo confesso: sono una mamma imperfetta

La mamma perfetta esiste? Non saprei, ma sono certa però che  esistono quelle che vogliono farti sentire una mamma imperfetta e inadeguata (una merda insomma) sciorinandoti, magari anche con un fastidiosa falsa modestia, tutte le cose che loro fanno per i propri pargoli: gli eventi culturali a misura di bambino a cui li portano, gli innovativi corsi a cui li hanno ...

Leggi Articolo »

Come cambia la vita con un figlio

come cambia la vita con un figlio

Un figlio ti cambia, non c’è che dire. In fondo te l’avevano detto, ma con un tono quasi apocalittico e senza dubbio fuorviante: “Vedrai come cambierà la tua vita quando nascerà tuo figlio: nulla sarà più come prima!”. Tu guardi attonita il tuo interlocutore, fai spallucce e ti senti un po’ come Massimo Troisi nel film “Non ci resta che ...

Leggi Articolo »

Prima e dopo la gravidanza: ecco come cambia una donna

Naturalmente non pretendo di parlare a nome di tutte le mamme del mondo, ma almeno, credo, di rappresentare una certa fetta di donne che dopo il parto ritrattano gran parte delle cose che affermavano perentoriamente mentre erano ancora incinta. Prima di passare all’elenco delle mie ritrattazioni (manco fossi lo “zio Michele” del reparto maternità) ci tengo a sottolineare una cosa: ...

Leggi Articolo »

Un anno di noi

È trascorso un anno da quando sei venuto al mondo, da quando ci siamo “separati” per poi riunirci nuovamente, guardandoci negli occhi, tenendoci sempre stretti. Quando eri nel mio ventre provavo un amore grande, ma inconsapevole: amavo l’idea di te, ma non ancora i tuoi occhi, i tuoi filini biondi sulla nuca, il tuo sguardo buffo, la tua pelle liscia ...

Leggi Articolo »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi