fbpx
Home » Ispirazioni » Come realizzare Masha e Orso in pannolenci
masha e orso in pannolenci

Come realizzare Masha e Orso in pannolenci

I bambini adorano i pupazzi: ci giocano, ci dormono insieme, li considerano dei veri e propri compagni di vita. Ancora meglio se questi giocattoli sono ispirati ai cartoni animati preferiti dei vostri piccoli, quelli che i bimbi guarderebbero fino allo sfinimento anche per ore di seguito.

Dopo aver spiegato come utilizzare il pannolenci per riprodurre il coniglietto Bing Bunny, ci serviremo dello stesso materiale per realizzare Masha e Orso.

I due famosi personaggi ispirati al folclore russo hanno conquistato il cuore di tantissimi bambini, che sognano di vivere avventure entusiasmanti insieme ai loro beniamini!

L’occorrente

Vediamo cosa dovete procurarvi per creare i pupazzi di Masha e Orso in pannolenci:

  • cartamodello
  • pannolenci (marrone scuro, marrone chiaro, nero, bianco, viola, giallo, rosa, verde, rosso)
  • ago
  • filo di cotone
  • colla
  • forbici
  • un bastoncino di legno
  • ovatta per l’imbottitura

Il procedimento

Per ottenere un risultato perfetto è innanzitutto necessario avere a disposizione il cartamodello di Masha e Orso. È possibile anche scaricarne uno da internet: in questo modo sceglierete l’immagine per voi più bella, piccola o grande a seconda delle esigenze.

masha e orso in pannolenciLa celebre ragazzina e il suo fedele amico a volte fanno parte del medesimo disegno, magari abbracciati o mano nella mano; altre volte costituiscono due sagome a sé stanti, che i vostri figli potranno far interagire dando vita ad appassionanti storie.

Ad ogni modo, dobbiamo adoperare il cartamodello per trasferire sul panno le varie parti delle figure. A tale scopo useremo un gesso bianco: i tratti saranno più visibili e facili da tagliare.

Iniziamo dalle teste, su cui vanno cuciti o incollati a caldo i nasi, le bocche e gli occhi (neri per Orso, verdi per Masha). La bambina ha il capo coperto da un cappuccio viola, chiuso sotto il mento da un fiocchetto: sotto il tessuto spicca qualche ciocca di capelli biondi, per i quali potete impiegare una striscia di pannolenci o, in alternativa, dei fili di lana colorata.

Per congiungere le due sezioni della testa consiglio il punto festone; prima di chiudere, imbottite il tutto con l’ovatta. Fate lo stesso con le altre parti del corpo, fino ai piedi (e non dimenticate le unghie delle zampe di Orso, ricavate da piccoli triangoli di stoffa).

Il vestito di Masha

Il vestito di Masha è l’ultima cosa da predisporre, viola come il cappuccio e decorato da un orlo bianco. La piccola potrebbe stringere nella manina una bacchetta magica, realizzata con un bastoncino di legno come asta e una stellina in pannolenci sulla punta. Questi elementi sono da collegare al resto della sagoma con un po’ di colla.

Per concludere

Infine uniamo le teste ai busti con ago e filo. Fate più di una passata: i pupazzi, grazie a questo stratagemma, saranno solidi, resistenti e molto robusti. Non preoccupatevi se la vostra prima creazione non sarà perfetta, perché con il tempo farete pratica e diventerete sempre più bravi!

Scopri anche come realizzare Peppa Pig in pannolenci!

 

Spread the love

Facebook Comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi