fbpx
Home » Gravidanza » Disturbi » Bocca amara in gravidanza: è un disturbo preoccupante?
bocca amara in gravidanza

Bocca amara in gravidanza: è un disturbo preoccupante?

Possiamo affermarlo con certezza: la gravidanza non è uno stato di grazia! Basti pensare a tutti i fastidiosi disturbi che possono presentarsi in questo periodo e che possono minare la qualità di vita della gestante. Uno fra questi è, ad esempio, la bocca amara in gravidanza: questa sgradevole sensazione, legata al fenomeno della bocca secca in gravidanza soprattutto di notte, è dovuto per lo più ai cambiamenti ormonali che si verificano in questo periodo.

Prima di entrare nel dettaglio è opportuno tranquillizzare le future mamme: la bocca amara in gravidanza è un disturbo piuttosto diffuso e non lascia presagire nulla di particolarmente grave. Quindi bando alle ansie inutili! Cerchiamo, piuttosto di capire quali sono le cause e i possibili rimedi a questo disturbo.

Bocca amara e cambiamenti ormonali

La bocca amara in gravidanza è dovuta in primo luogo alla crescita di progesterone, l’ormone femminile che aumenta in maniera significativa dopo il concepimento e che può incidere sul senso del gusto e dell’olfatto, oltreché determinare una diminuzione della produzione di saliva, soprattutto nei primi tre mesi.

Questa condizione provoca un sapore sgradevole in bocca, accompagnato da rifiuto totale nei confronti di alcuni cibi.

Rimedi per contrastare la bocca amara in gravidanza

Seguire un regime alimentare leggero e digeribile ma che assicuri alla gestante il giusto fabbisogno nutrizionale, è fondamentale per ridurre la sgradevole sensazione di amaro in bocca. Monitorare eventuali malattie a carico dell’apparato digerente è altresì importante in una siffatta situazione.

È buona norma effettuare regolari pratiche di igiene orale: lavare i denti successivamente a ogni pasto o spuntino, utilizzare un collutorio ad hoc e, naturalmente, il preziosissimo filo interdentale, che rimuove eventuali residui di cibo dai denti. È d’altra parte fondamentale non assumere farmaci, a meno che non siano stati prescritti dal proprio medico.

Anche ansia e stress possono incidere negativamente su questa condizione, in quanto influenzano il processo digestivo e possono produrre disturbi intestinali.

Potrebbe anche interessarti l’articolo in cui parlo della sensazione di pesantezza in gravidanza

Il bicarbonato di sodio

Qualora la bocca amara sia legata a un problema di cattiva digestione, può essere utile applicare una punta di bicarbonato sullo spazzolino, insieme al dentifricio, in quanto – come è ben noto – il bicarbonato di sodio è un ottimo alleato della digestione.

Lo yoga: la migliore attività per le donne incinte

Praticare lo yoga in gravidanza fa bene a 360 gradi: una sana attività motoria, infatti, influisce positivamente sullo spirito, sulla circolazione del sangue e favorisce la motilità intestinale. Un mix di effetti benefici che possono aiutare a combattere la bocca amara in gravidanza.

Spread the love

Facebook Comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi